logo
Gallery

About

Loris Roselli

Ho iniziato a scattare molti anni fa quando ci si costruiva l’immagine nella mente e per vedere i risultati bisognava aspettare qualche giorno, immaginandosi il risultato. Allora, sto parlando del 1982, il mio mezzo creativo era Canon AL1 macchina all’avanguardia per quei tempi, fu infatti la prima reflex dell’azienda giapponese con l’indicazione elettronica dell’esposizione. Da allora molto tempo è passato e la vecchia AL1 è andata in pensione lasciando il posto ad una Canon 1D Mark III e una Canon 1D Mark IV. Guardando lo scaffale dove la pensionata reflex mi guarda  mi sembra di sentirla borbottare “Anch’io quando ero giovane facevo la mia figura, altro che digitale” e devo darle atto che è vero, ma i tempi cambiano e bisogna adeguarsi. Quel che è certo che non lascerò mai in disparte colei che mi ha iniziato a questo lavoro insegnandomi da zero l’arte della fotografia. Nel frattempo  il mio curriculum si è arricchito di nuovi traguardi: dal 2013 sono inscritto all’Ordine dei Giornalisti del Piemonte e dallo stesso anno sono stato inserito nell’elenco dei fotografi professionisti della Lega Calcio, seguo perciò con regolarità le partite della Juventus FC e del Torino FC, oltre agli eventi musicali di Torino, dal 2014 collaboro con l’agenzia fotogiornalistica “NurPhoto Press Agency” dell’Aquila.

Social Share Toolbar